Nel backstage di Ermenegildo Zegna a Milano

Nel mese di gennaio si è svolta nell’inconsueta location dell’immenso atrio della stazione di Milano Centrale la sfilata di Ermenegildo Zegna durante la Milano Fashion Week.

I modelli di Zegna che salgono e scendono dallo scalone che porta ai binari, come cittadini qualsiasi che frequentano questo luogo di viaggio e di scambio, sono stati una visione molto particolare.

Tanti e da tutto il mondo i vip presenti al defilè nell’immensa stazione chiusa in quello spazio sfilata per 5 ore, visti Alessandro Roja, Salvatore Esposito, Mark Tuan, BamBam, Ivan Federico, Salmo, McCaul Lombardi, William Chan Wai-Tinge, le modelle Maria Borges e winnie Harlow.

Alla sfilata era presente anche la studentessa di Fashion Styling Erica Benocci che ha assistito il fitting e il backstage di Ermenegildo Zegna per 10 giorni e ci ha raccontato come è stata questa esperienza unica.

“Lavorare dietro le sfilate è qualcosa di indescrivibile, un mix di adrenalina, paura di sbagliare, voglia di fare, ansia, curiosità e gioia di veder sfilare tutta la collezione.

Mi è rimasta impressa l’esperienza dei fitting per Zegna, i fitting sono iniziati il 2 gennaio, mi ricordo la sera prima che avevo un’ansia tremenda perché non sapevo esattamente cosa mi aspettasse, e poi finalmente il giorno seguente è arrivato e da lì è iniziata la mia magica esperienza.

Il giorno prima della sfilata non ho dormito tutta la notte, sono rimasta con la responsabile a sistemare la location, a sistemare i vestiti e la postazione dei modelli.

E poi è iniziata la sfilata ero felicissima, devo ammetterlo mi è uscita anche una lacrimuccia.

Una sfilata pazzesca! Unica! Mi sono appassionata della moda uomo con Zegna. Felicissima di aver partecipato a questa esperienza e soprattutto grazie a MKS Milano Fashion School che mi ha dato la possibilità”

Visita il sito della Mks Milano Fashion school per scoprire come diventare fashion stylist